THIS WEBSITE IS IN DEVELOPEMENT!!!

Simone LOW 2.jpg
Nina low.jpg
Davide low.jpg

SWISS SECRETS

Simone Ganser & Davide Romeo

QUARANTINE PRODUCTION

COMING SOON

AIRBNB SECRETS è la miniserie web action thriller nata in origine durante il lockdown del 2020, poi destinata a un inaspettato passaggio evolutivo: diventare a tutti gli effetti la serie tv SWISS SECRETS.

Tutto era nato per gioco:

L’idea di creare la miniserie web AIRBNB SECRETS era scaturita dalla situazione di quarantena in cui si erano ritrovati due artisti e attori ticinesi: Simone Ganser e Davide Romeo.

L'enorme sfida che si erano lanciati era di creare qualcosa di nuovo in un periodo difficile: ovvero sviluppare un prodotto audiovisivo seriale elaborandolo "dalla A alla Z". A partire dalla scrittura delle puntate alla recitazione, fino al montaggio, quindi all'audio, al lavoro di cameraman, alla color correction, eccetera.
Tutto con lo scopo di ottenere un risultato il più professionale possibile, nonostante il personale fosse ridotto a sole due persone, senza contare i mezzi limitati e il budget pressoché nullo. Insomma: una sfida ardua e un progetto inaspettato e innovativo, quantomeno considerate le estreme condizioni di lavoro.


Grazie al successo di Airbnb Secrets il team è cresciuto velocemente:

Ben presto al team si è aggiunta l'artista svizzera Nina Burri, sia nel ruolo dell'antagonista sia di sostenitrice di produzione. In breve si è aggiunto lo sceneggiatore svizzero Michele Blum che, credendo nel progetto, si è inaspettatamente messo a disposizione come supervisore della sceneggiatura e della drammaturgia. Lorenzo Soldini che, con enorme impegno, si è appassionatamente lanciato nella colossale impresa di comporre la colonna sonora per tutta la serie.

SWISS SECRETS racconta l'incontro e la convivenza tra un giovane affittacamere in carriera dal carattere impulsivo e un misterioso ospite dal temperamento diametralmente opposto. Il punto focale della storia è quindi l'instaurarsi graduale e progressivo di un improbabile rapporto tra i due personaggi, che si trovano confrontati necessariamente con gli spazi ristretti - quasi claustrofobici -  dell'appartamento in cui trascorrono le loro giornate. I due coinquilini però, nonostante l’apparente normalità, hanno ciascuno qualcosa di terribile da nascondere.